Esperienza di pianificazione partecipata nella costa ionica calabrese: processo endogeno di rigenerazione a Crotone

  • Domenico Passarelli University Federico II of Naples
  • Andrea Pellegrino
  • Ferdinando Verardi
Parole chiave: Pianificazione, Partecipazione, Integrazione, Strategia, Identità

Abstract

Ciò che si presenta è un estratto del percorso di pianificazione strategica maturato in modo partecipato sulla costa Jonica calabrese, perseguendo obiettivi condivisi in chiave ambientale. Il documento è stato redatto in linea con l’approccio richiesto dall’Unione Europea in relazione alla valutazione ambientale strategica e nel rispetto della pianificazione ambientale regionale. Può ritenersi un buon esempio di Pianificazione Strategica realizzato dal basso  con il coinvolgimento attivo degli attori sociali ed economici. Il piano strategico della città di Crotone è rappresentativo di una reazione culturale nell’Italia Meridionale e rispecchia pratiche analoghe in Europa. La città si dota di uno strumento importante di indirizzo per una “Primavera del mezzogiorno” e si riappropria del “diritto alla Città”, riaprendosi al mare ed interpretando un nuovo valore d’impresa, superando i fenomeni politici esogeni dei decenni passati, con politiche di rigenerazione degli insediamenti costieri in relazione alla città. In un certo senso si affida ai nuovi valori di sostenibilità che determinano l’impresa produttiva del turismo e della cultura, riconnettendo il sistema costiero al tessuto densamente antropizzato, attraverso connessioni ecologiche di semplice fruibilità.


Downloads

Download data is not yet available.
Pubblicato
2018-08-25