Immagine di copertina

Planning from the bottom up. San Diego Regional Comprehensive Plan

Inés Sánchez de Madariaga

Abstract


Le città contemporanee si estendono sempre di più nel territorio, fondandosi essenzialmente sullo sviluppo delle infrastrutture di trasporto su ferro. Sono città che hanno spazi differenziati, specializzati e separati, per abitazioni e per attività economiche, per lo svago e per il commercio, che si collegano tra loro esclusivamente attraverso lo sviluppo di queste reti. Questo articolo pretende di dare un contributo alla conoscenza delle recenti esperienze di controllo della dispersione attraverso il racconto dell’esperienza della Regione di San Diego (USA). Il caso di San Diego riveste particolare interesse anche perché tratta di un’esperienza di pianificazione bottom-up.




DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2281-4574/1429

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunina-11057

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie.
Per maggiori informazioni.


Direttore scientifico responsabile: Mario Coletta - Condirettore: Antonio Acierno| electronic ISSN 2281-4574 | © 2008 | Registrazione: Cancelleria del Tribunale di Napoli, n° 46, 08/05/2008 | Rivista on line realizzata con Open Journal System e pubblicata dalla FedOA (Federico II Open Access) Press dell'Università degli Studi Federico II di Napoli