Immagine di copertina

Ambiti di Paesaggio della Provincia di Latina

Luigi Piemontese, Paolo Sarandrea, Marina Chiota, Emanuela Perinelli

Abstract


Il concetto di paesaggio si connota di più riferimenti ed interpretazioni a seconda della disciplina o delle discipline che lo hanno ad oggetto e la sua percezione varia a seconda delle lenti particolari delle discipline guida utilizzate. L’articolo, partendo dalla definizione di paesaggio contenuta nella Convenzione Europea del Paesaggio: “una determinata parte di territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni”, espone la metodologia seguita per l’individuazione degli ambiti di paesaggio della Provincia di Latina intesi come porzioni del territorio caratterizzate da condizioni climatiche, litologiche e morfologiche simili, entro cui si definiscono i caratteri vegetazionali e faunistici e si esplica, secondariamente, l’azione dell’uomo, attraverso gli usi del territorio e le trasformazioni che vi ha impresso e che vi imprime. La metodologia seguita si basa, in parte, sulla Classificazione Gerarchica del territorio elaborata da C.Blasi, adattandola al caso concreto di studio.


Keyword


paesaggio; Latina; pianificazione paesaggistica

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.6092/2281-4574/1167

NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aunina-11095

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
I cookie utilizzati servono al corretto funzionamento del sito. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie.
Per maggiori informazioni.


Direttore scientifico responsabile: Mario Coletta - Condirettore: Antonio Acierno| electronic ISSN 2281-4574 | © 2008 | Registrazione: Cancelleria del Tribunale di Napoli, n° 46, 08/05/2008 | Rivista on line realizzata con Open Journal System e pubblicata dalla FedOA (Federico II Open Access) Press dell'Università degli Studi Federico II di Napoli