Ultimo fascicolo

V. 14 N. 26 (2021): Soluzioni nature based per la pianificazione urbanistica

NATURE BASED SOLUTIONS FOR URBAN PLANNING

La Commissione Europea definisce le soluzioni basate sulla natura come “Soluzioni ispirate e supportate dalla natura, che sono convenienti, forniscono contemporaneamente benefici ambientali, sociali ed economici e aiutano a costruire la resilienza. Tali soluzioni portano natura, caratteristiche e processi naturali sempre più diversificati nelle città, nei paesaggi terrestri e nei paesaggi marini, attraverso interventi adattati a livello locale, efficienti sotto il profilo delle risorse e sistemici”.
L'applicazione di NBS innovative nelle pratiche di pianificazione urbana costituisce un campo di ricerca aperto e in crescita per studiosi e professionisti per affrontare le attuali sfide urbane. Le NBS sono in grado di affrontare molteplici sfide e fornire co-benefici alle comunità locali interessate.

Pubblicato: 2021-06-30

Fascicolo completo

Visualizza tutti i numeri

Ambito scientifico e Comitato Scientifico Internazionale

TRIA è una rivista internazionale a circuito internazionale, incentrata sulle tematiche della pianificazione e della progettazione urbanistica spazianti nel più ampio contesto delle scienze della terra e di quelle sociali interessanti la processualità insediativa. La rivista propone sperimentazioni progettuali e pianificatorie maturate all’interno delle strutture universitarie e nelle istituzioni amministrative, deputate al governo della conservazione e delle trasformazioni del territorio. Programmata con periodicità semestrale e distribuita a cura della Edizioni Scientifiche Italiane, accoglie  nel comitato scientifico personalità emergenti delle  principali università degli studi italiane e di alcune università europee (Argentina, Germania, Francia, Messico, Regno Unito, Russia, Romania, Spagna, Portogallo, USA).

Valutazione delle submission  e peer review

Tutti gli articoli vengono valutati in una prima fase dagli editor, i quali possono decidere di rifiutare l'articolo, perché considerato non sufficientemente originale o al di fuori delle finalità e dell'ambito della rivista. Gli articoli che soddisfano questi criteri minimi vengono inoltrati ad almeno due esperti per iniziare la fase revisione. Questa rivista impiega la doppia blind review, in cui i referee e gli autori restano anonimi per tutto il processo.

 

TRIA N. 27 ( Dicembre 2021) - CALL FOR PAPERS (scadenza per la sottomissione degli articoli integrali: 10 ottobre 2021)